Miracoli di luce

Contenuto

Miracoli di luce

Improvviso apparir lento di lampi
in sincroni scoppiettii che s’attardano tra i fumi
d’evanescenti fiori in luci colorate e vive
bouquet di fuochi
artifici attraggono mille visi al cielo
e un colpo di grancassa
secco profondo
i primi giochi
spegne.

Fluttuanti ole di maraviglia
s’alzano da siepi di bocche spalancate nell’incanto
ad ogni scherzo
nuovo.

Salgono zampilli rosa a frotte
dall’acclivio prospiciente il borgo da ponente
s’increspano in cento frangenti barbaglianti
or gialli e lilla turchesi e smeraldo
bianchi
e ricadono lagrime in archi di fontana
smorzano ogni lor parvenza in rade nuvolette bigie
dissolte.

Persistono in attesa
sol tanti occhi al cielo
immoti.
Fuochi artificiali della festa patronale
Razzetti in ruota sibilanti
nel piano della lama a girandola spargono
coriandoli di stelle
spirali d’arcobaleno effondono
miracoli di luce
sulle ombre della sera
fonda.
da "I pensieri del Folletto" sdt