DOCUMENTI GENERALI della CittÓ

Contenuto

CittÓ    di    ANDRIA

Raccolta di documenti generali sulla CittÓ e letture

  1. Crhonaca Monasterii Casinensis -  da "Monumenta Germaniae Historica", Hannoverae, Impensis Bibliopolii Aulici Hahniani, MDCCCLXVI, pagg. 621-622
  2. Pergamena dell'anno 1000, edita da Francisco Trinchera -  in “SYLLABUS GRAECARUM MEMBRANARUM”, tip. J. Cataneo, Napoli, 1865, pagg. [10–12]
  3. Pergamena dell'anno 1011, edita da Francisco Trinchera -  in “SYLLABUS GRAECARUM MEMBRANARUM”, tip. J. Cataneo, Napoli, 1865, pag. [14]
  4. Pergamena dell'anno 1032, edita da Francisco Trinchera -  in “SYLLABUS GRAECARUM MEMBRANARUM”, tip. J. Cataneo, Napoli, 1865, pagg. [24–26]
  5. Gesta Roberti Wiscardi, (stralci) liber primus, secundus, tertius, di Guillermi Apuliensis (sec. XI), da "Monumenta Germaniae Historica", Hannoverae, Impensis Bibliopolii Aulici Hahniani, MDCCCLI, pagg.241-242, 253-254, 273
  6. L'antichitÓ di Andria ... - da “La Vergine dei Miracoli”, di Domenico Morgigni, dall'opuscolo periodico "La Vergine dei Miracoli", tip. F. Matera, Andria, anni 1906-1907.2;
  7. Le origini storiche di Andria - da “Andria nel Medioevo” di Pasquale Barbangelo, Tip. Guglielmi, Andria, 1985, pagg. 18-22;
  8. Scritta Nunziale del 1073,  dal Codice Diplomatico Barese  - in “Andria nel Medioevo” di Pasquale Barbangelo, Tip. Guglielmi, Andria, 1985, pagg. 146-148;
  9. Andria nella Geografia di Edrisi - 1154 - da “L'Italia descritta nel źLibro del Re Ruggero╗ compilato da EDRISI”, di M. Amari e C. Schiapparelli, Roma, coi tipi del Salviucci, 1883, pagg.102-106, 110-111, 122-125;
  10. Vie Romane - da “Il volto antico di Andria Fidelis”, di G. Ruotolo, tip. G.Martano-Negri, Chieri, 1945, pagg.36-39;
  11. I Casali di Andri - da “Il volto antico di Andria Fidelis”, di G. Ruotolo, tip. G.Martano-Negri, Chieri, 1945, pagg.46-49;
  12. Mandato di Federico II del 16/03/1240 -  in “Historia diplomatica Friderici Secundi”, di J. L. A. Huillard - BrÚholles, tip. Henricus Plon, Parisiis, 1859, tomus V, pars II,, pagg.848-849
  13. La concessione di Re Alfonso I all’UniversitÓ di Andria della civiltÓ per tutto il regno - diploma del 1439 - da “L’UniversitÓ di Andria al tempo di Alfonso I e Ferdinando I d’Aragona” di Luigi Danese, Tip. F. Matera, Andria, 1933, pagg. 30-34;
  14. La concessione di Re Alfonso I all’UniversitÓ di Andria della franchigia in perpetuo dell’imposta del dritto del Sale - diploma del 1457 - da “L’UniversitÓ di Andria al tempo di Alfonso I e Ferdinando I d’Aragona” di Luigi Danese, Tip. F. Matera, Andria, 1933, pagg. 34-37;
  15. Assedio, presa e distruzione di Andria dall’esercito degli Ungari (febbraio-marzo 1350), in “Chronicon de rebus in Apulia gestis” di Dominici de Gravina notarii, a cura di A. Sarbelli, Ed. Scipione Lapi, CittÓ di Castello, 1903, pagg. 142-145;
  16. L'assedio e capitolazione di Andria (1460-62), in “De Bello Neapolitano” di Giovanni Pontano, edito a cura di P. Summonte, ex officina Sigismundi Mayr, Neapoli, maggio 1509, Libro IV, fasc. Eii verso – Eiiii recto;
  17. Capitoli matrimoniali del 1489 - da “Andria nel Medioevo” di Pasquale Barbangelo, Tip. Guglielmi, Andria, 1985, pagg. 149-152;
  18. UniversitÓ di Andria: L'usurpato diritto di subelezione ...    [anno 1550] - da “L'UniversitÓ di Andria tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo” di Pasquale Barbangelo, Tip. Guglielmi, Andria, 1978, pagg. 15-19, 121-123;
  19. Ruggiero ultimo conte normanno di Andria, di R.O.Spagnoletti,   estratto da “RASSEGNA PUGLIESE di Scienze, Lettere ed Arti”, ed. V. Vecchi, vol. VII, 1890
  20. Mons. Luca A. Resta si propone di erigere “un Educandato per povere giovanette”, tratto da “Constitutiones editŠ in Diœcesana Synodo Andriensi quam Rev.mus Lucas Antonius Resta Episcopus habuit A. D. M.D.LXXXII Ter. Nonas Decemb.”, di Luca Antonio Resta, Cupertini, apud Io. Berardinum Defam. M.D.LXXXIIII., pp. 24-25;
  21. Le Istituzioni di Beneficenza della CittÓ di Andria, di G. Ceci,   estratto da “RASSEGNA PUGLIESE di Scienze, Lettere ed Arti”, ed. V. Vecchi, vol. VIII, 1891
  22. Vendita di fondi sulle mura e nei fossati - 1754 in Le Istituzioni di Beneficenza della CittÓ di Andria, di G. Ceci,   estratto da “RASSEGNA PUGLIESE di Scienze, Lettere ed Arti”, ed. V. Vecchi, vol. VIII, 1891
  23. Via Trajana o sia Egnazia da Canosa a Ruvo, di F.M. Pratilli,   estratto da “Della Via Appia riconosciuta e descritta da Roma a Brindisi”, per Giovanni di Simone, Napoli, 1745, libro IV, Cap. XIII,  pagg.519-528;
  24. La Puglia, Andria e i Del Balzo, da "Descrittione di Tutta Italia", di F. Leandro Alberti Bolognese, per Giovan Maria Bonelli, Venezia, 1553, pagg. 215v-216v, 217v, 220v-221r;
  25. Andria inizi Settecento, da "Biblioteca Universale”, di Fra’ Vincenzo Coronelli, in Venezia, MDCCIII, a’ spese di Antonio Tivani, Tomo III. pagg. (colonne) 653-656;
  26. ANDRIA cittÓ nel Regno di Napoli nella Provincia di Bari, di Riccardo Colavecchia, estratto da “Delle CittÓ d’Italia e sue isole adjacenti compendiose notizie sacre, e profane”, di C. Orlandi, Stamperia M. Reginaldi, Perugia, 1772, Tomo II, pag 65-80;
  27. da Memorie de’ viaggi per l’Europa Christiana - Andria, di Gio. Battista Pacichelli; parte quarta, Tomo I., in Napoli, nella Reg. Stampa 1685; e da Memorie nvelle de’ viaggi per l’Europa Christiana - Andria, parte seconda, in Napoli, per li Socii Parrino, e Mutii, 1690.
  28. Il Regno di Napoli in Prospettiva diviso in dodeci Provincie ... - ANDRIA, dell'abate Gio: Battista Pacichelli, parte seconda, in Napoli, nella Stamperia di Dom. Ant. Parrino 1703, pagg. 207-208.
  29. Decreto della Fiera di Giugno 1776 - da prefazione a “Andria Sacra” di Giacinto Borsella, edito a cura di Raffaele Sgarra per i tipi di Francesco Rosignoli, 1918, nota a pag. 13;
  30. Manifesto della Fiera d'Aprile del 1843 - da una copia dello stesso manifesto.
  31. Castel del Monte e Ospedali presso Porta Santa, da "Storia dell’Architettura in Italia dal secolo IV al XVIII", dello storico dell'arte Marchese Amico Ricci, Tipi Regio - Ducal Camera, Modena, 1858, Vol. II, pagg.18-22, 27,31, 144.
  32. Andria - Castel del Monte, da "Le Puglie", trad. R. Mariano di "Le passeggiate Pugliesi" di Ferdinando Gregorovius, Ed. G. Barbera, Firenze, 1882.
  33. 25 lug 1886 - Il canale di Porta La Barra - Camaggio, dal giornale settimanale “IL CITTADINO” del 25 luglio 1886, Anno I. Num. 4, tip. Bonaventura e Francesco Terlizzi, Andria, pagg.3-4.
  34. 1897 - La luce elettrica in Andria, di ALDO.,   estratto da “RASSEGNA PUGLIESE di Scienze, Lettere ed Arti”, ed. V. Vecchi, Trani, 1897, luglio 1897, Vol. XIV., N.1., pagg. 30-32.
  35. Andria - Castel del Monte, estratti da “Nella Terra di Bari – ricordi d’arte medioevale illustrati da 127 zincotipie”, a cura del Comitato per la Mostra di Arte Pugliese all’Esposizione di Torino, V. Vecchi Tipografo-Editore, Trani, 1898, pagg. 11-13, 34-36;
  36. Cenni sulla topografia e la popolazione di Andria, di Giuseppe Ceci, estratto da “ANDRIA le sue VIE e i suoi MONUMENTI a volo d'uccello”, di Nicol˛ Vaccina-LamÓrtora, tip. F. Rossignoli, Andria, 1911, pag. V-XV;
  37. Statistica cittadina (del 1911), estratto da “ANDRIA le sue VIE e i suoi MONUMENTI a volo d'uccello”, di Nicol˛ Vaccina-LamÓrtora, tip. F. Rossignoli, Andria, 1911, pag. V-XV;
  38. Andria e Castel del Monte, belvedere di Puglia, fascicolo 293░ di "Le Cento CittÓ d'Italia" Milano, 1929